PENA MORTE: OLTRE 100 PARLAMENTARI FIRMANO APPELLO PER STANLEY WILLIAMS
PENA MORTE: OLTRE 100 PARLAMENTARI FIRMANO APPELLO PER STANLEY WILLIAMS
IL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PUO' FERMARE IL BOIA

Roma, 12 dic. - (Adnkronos) - Sono oltre 100 i parlamentari italiani che hanno firmato l’appello di ‘Nessuno tocchi Caino’, rivolto al governatore della California Arnold Schwarzenegger, per fermare l’esecuzione della condanna a morte di Stanley Williams, l’ex “gang boy” detenuto da 25 anni nel braccio della morte del carcere di San Quintino che potrebbe essere giustiziato domani se Swarzenegger non fermer il boia.

Condannato come pluriomidica, Williams in questi 25 anni, riferisce l’associazione abolizionista, si ravveduto ed ha ottenuto pi volte la candidatura al premio Nobel per i suoi libri per l’infanzia e la sua storia stata raccontata dalla fiction televisiva “Redemption” interpretata dal premio Oscar Jamie Foxx.

Tra i firmatari, Pietro Folena , che ha raccolto le firme, il presidente emerito della Repubblica Francesco Cossiga, i vicepresidenti della Camera Biondi, Fiori e Mussi, Enzo Carra (Margherita), Filippo Mancuso (Misto), Antonio Meccanico (Margherita), Giuseppe Giulietti (Ds), Ugo Intini (capogruppo Sdi), Armando Cossutta (Pdci), Russo Spena (Prc), Alfoso Gianni (prc), Marco Boato (capogruppo gruppo Misto), Luciano Malabarba (capogruppo Prc al Senato), Luciano Violante (capogruppo Ds), Stefano Boco (capogruppo Verdi Senato), Melchiorre Cirami (An), Chiara Moroni (N.Psi), Donato Bruno (Fi, pres. Commissione Affari Costituzionali della Camera).

(Giz/Zn/Adnkronos)