SIRIA: NUOVO RAPPORTO MEHLIS, DAMASCO NON COOPERA(2)
SIRIA: NUOVO RAPPORTO MEHLIS, DAMASCO NON COOPERA(2)
NUOVE PROVE RINFORZANO IPOTESI DEL PRIMO RAPPORTO

(Adnkronos) - Nuovi elementi di prova raccolti dagli inquirenti della commissione delle Nazioni Unite non hanno fatto altro che rinforzare l’ipotesi del primo rapporto, ovvero il coinvolgimento dei servizi di sicurezza libanesi e siriani nell’assassinio di Rafik Hariri. E’ quanto viene fatto trapelare dal nuovo rapporto che il magistrato tedesco ha consegnato oggi a Kofi Annan e domani presentera’ al Consiglio di sicurezza, secondo quanto si legge sul sito del New York Times.

(Ses/Ct/Adnkronos)