SUDAN: HUMAN RIGHTS WATCH, SANZIONI CONTRO GOVERNO PER MASSACRI DARFUR
SUDAN: HUMAN RIGHTS WATCH, SANZIONI CONTRO GOVERNO PER MASSACRI DARFUR
GRUPPO USA CHIEDE DEFERIMENTO ALLA CORTE PENALE AJA

New York, 12 dic. (Adnkronos) - I leader sudanesi sono responsabili dei massacri compiuti nel Darfur e per questo vanno deferiti alla Corte penale internazionale dell’Aja. A chiedere che siano imposte sanzioni contro esponenti del governo di Khartoum l’organizzaizone americana Human Rights Watch, che oggi ha pubblicato un rapporto sulla situazione nella regione occidentale, dove da oltre due anni in atto una violenta guerra interetnica e dove ci sarebbe una regia dietro gli attacchi contro la popolazione civile.

Nel mirino del gruppo in difesa dei diritti umani sono finite le pi alte cariche del Paese africano, il presidente Omar Bashir, il vice presidente Ali Osman Taha, il direttore dell’intelligence militare, il generale Salah Abdallah Ghosh e gli ex ministri della Difesa, Bakri Hassan Salih e Abduraheem Hussein, insieme ad altri 15 esponenti delle Forze armate. (segue)

(Abi/Pe/Adnkronos)