USA-UE: FRATTINI, INSIEME PER LOTTA AL TERRORISMO E RAFFORZAMENTO DIRITTI
USA-UE: FRATTINI, INSIEME PER LOTTA AL TERRORISMO E RAFFORZAMENTO DIRITTI

Bruxelles, 12 dic. (Adnkronos/Aki) - ‘’La lotta al terrorisimo va fatta insieme, ma anche il tessuto comune dei diritti va fatto insieme’’. A sottolinearlo e’ stato il commissario europeo per la Liberta’, giustizia e sicurezza Franco Frattini, a Bruxelles a margine di un incontro organizzato dall’Istituto italiano di cultura parlando delle relazioni tra l’Unione europea e gli Stati Uniti in materia di lotta al terrorismo. Riferendosi alle dichiarazioni del segretario di Stato Usa Condoleezza Rice sulle presunte carceri della Cia in Europa, Frattini ha spiegato che la Rice ‘’ha dato delle risposte importanti’’ di cui ‘’la piu’ significativa -ha spiegato- e’ affermare che gli Usa non ammettono la tortura ne’ nel loro territorio ne’ al di fuori’’.

Il vicepresidente della Commissione Ue ha spiegato che e’ ncessario che i Venticinque si dimostrino capaci di parlare ‘’con una sola voce’’. Solo in questo modo l’Ue sara’ in grado ‘’di fare la differenza -ha oservato Frattini-e di parlare con autorevolezza si suoi alleati storici’’. Con gli Usa rimangono essenziali, ha concluso il commissario Ue, ‘’il dialogo profondo e una cooperazione inalterata’’ ed al tempo stesso bisogna continuare ‘’a lavorare in favore delle ‘’liberta’ fondamentali e i diritti umani’’.

(Cim/Col/Adnkronos)