NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE - LA CRONACA
NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE - LA CRONACA

Roma. ‘’E’ stata chiusa, da oggi, la Domus Aurea, perche’ sono venute meno le condizioni di sicurezza necessarie a garantire l’incolumita’ del personale e dei visitatori’’. A dare questo annuncio, definito ‘’non fausto’’ dallo stesso ministro per i beni e le Attivita’ Culturali, e’ stato oggi Rocco Buttiglione, dopo aver ricevuto il rapporto dell’organismo per il monitoraggio dell’area archeologica centrale di Roma, sollecitato ai controlli dei diversi reperti inclusi nell’area in seguito al crollo verificatosi sul Palatino piu’ di un mese fa. ‘’La preoccupazione principale - ha continuato il ministro Buttiglione - e’ di trovare immediatamente 5 milioni di euro per finanziare i lavori di due anni necessari per il ripristino dell’area finora aperta al pubblico, che comprende solo 32 delle 150 stanze della Domus, ossia solo il 20 % dei suoi spazi. Faccio appello al comune,alla provincia, alla regione e al mondo imprenditoriale romano perche’ ci aiutino a raccogliere i fondi necessari per salvaguardare questo spazio, che con i suoi affreschi ha ispirato prima i pittori del Rinascimento e poi quelli romantici’’. (segue)

(Pab/Opr/Adnkronos)