TV: A 'BATTI E RIBATTI', CONFRONTO SULLA STORIA TRA VESPA E VACCA
TV: A 'BATTI E RIBATTI', CONFRONTO SULLA STORIA TRA VESPA E VACCA
TEMA DEL DIBATTITO, 70 ANNI DI STORIA VISTI DA UN GIORNALISTA E DA UNO STORICO

Roma, 12 dic. (Adnkronos) - Botta e risposta questa sera a ‘Batti e Ribatti’, il programma di Raiuno condotto da Riccardo Berti, tra Bruno Vespa, conduttore di ‘Porta a porta’, e Giuseppe Vacca, presidente dell’Istituto ‘Gramsci’. Tema del dibattito: gli ultimi 70 anni di storia italiana visti con gli occhi di un giornalista e di uno storico.

“Tante famiglie non conoscono ancora la verita’ sulla morte dei loro congiunti. Fino a quando non ci sara’ una storia condivisa nella quale ciascuno avra’ riconosciuto le proprie responsabilita’, sara’ complicato porre fine alla lunga catena di odio che attraversa anche il nostro Paese”, ha spiegato Bruno Vespa.

Riferendosi all’andamento della campagna elettorale, Vespa ha poi aggiunto: “Mi auguro che gli avversari politici vengano considerati sempre meno come nemici. Il mio libro si sforza di far luce su tanti episodi, proprio per favorire una memoria condivisa e poter guardare insieme al futuro. Nello scriverlo mi sono attenuto a fatti e testimonianze, non solo dei vincitori ma anche dei vinti. Ho raccontato anche i momenti piu’ drammatici, come se fossero capitati ieri; e descrivo le ultime vicende della campagna elettorale in presa diretta. Del resto, se si vuole raggiungere il grande pubblico, la storia va scritta come la cronaca”.(segue)

(Sin/Col/Adnkronos)