RIFORME: PECORARO, LEGGE ELETTORALE E' 'AD COALITIONEM'
RIFORME: PECORARO, LEGGE ELETTORALE E' 'AD COALITIONEM'
DA CDL REAZIONI ISTERICHE E SCOMPOSTE A PAROLE PRODI

Roma, 15 dic. (Adnkronos) - “Le reazioni isteriche e scomposte della Cdl alle parole di Prodi dimostrano che il centrodestra stato punto sul vivo”. E’ quanto afferma Alfonso Pecoraro Scanio, secondo il quale “la legge elettorale approvata dal centrodestra un vestito su misura ed stata studiata a tavolino per favorire la coalizione di Berlusconi”.

“Dopo tante leggi ad personam -aggiunge il leader del Sole che ride- ne hanno varata una ‘ad coalitionem’. Questa legge pessima ed incostituzionale e andr comunque modificata. Ora l’Unione non si divida tra chi vuole il ritorno al vecchio maggioritario e chi amante del proporzionale, ma si trovi -conclude Pecoraro- una soluzione che garantisca rappresentanza e governabilit”.

(Pol-Fer/Zn/Adnkronos)