CHIESA: DON CIOTTI, NON PUO' DISTRIBUIRE LE BRICIOLE DELLA CARITA' (2)
CHIESA: DON CIOTTI, NON PUO' DISTRIBUIRE LE BRICIOLE DELLA CARITA' (2)
ADESSO CI ARRIVANO LE OFFERTE DEI GIOVANI CHE ABBIAMO AIUTATO

(Adnkronos) - “Siamo molto impegnati sul fronte della scuola sul fronte della scuola e della famiglia, dell’educazione alla legalit. Abbiamo una casa editrice e una libreria nel cuore di Torino. Ci occupiamo di dipendenze, di Aids, di schiavit, di mafie, ma anche di fatiche pi ‘normali’. Cerchiamo- prosegue- di ascoltare i cambiamenti, pur sapendo che non tutto ci che passato risolto: l’alcol, ad esempio, ancora un enorme problema”.

“Adesso, a Natale, quando ci arrivano delle buste con dentro le offerte dei giovani che abbiamo aiutato: bello sapere che oggi hanno un lavoro e una tredicesima e che vogliono dividerla con gli altri”.

(Clr/Col/Adnkronos)