ELETTROSMOG: BOLOGNA, SUPERATI LIMITI EMISSIONE NELLA ZONA DEL COLLE DELL'OSSERVANZA
ELETTROSMOG: BOLOGNA, SUPERATI LIMITI EMISSIONE NELLA ZONA DEL COLLE DELL'OSSERVANZA
ORDINANZA DEL COMUNE PER RIDURRE INDICI ENTRO 45 GIORNI

Bologna, 20 dic. - (Adnkronos) - A seguito del monitoraggio condotto da Arpa, l’agenzia regionale protezione e ambiente dell’Emilia Romagna, in accordo con il Comune di Bologna e il ministero delle Comunicazioni, nella zona del colle dell’Osservanza a Bologna, sono stati riscontrati superamenti dei limiti di legge previsti dalla normativa statale in vigore (Dpcm dell’8 luglio 2003) relativamente alle emissioni di campo elettromagnetico. La causa, rileva l’agenzia, sarebbe da ricercarsi nell’elevato numero di stazioni di emittenza radiotelevisiva presenti nel sito.

Per questa ragione l’amministrazione di Palazzo d’Accursioha emenato un’ordinanza che prevede, entro 45 giorni, una riduzione del campo elettromagnetico che deve avvenire “tramite un progetto presentato da tutte le emittenze che risultano non conformi”. Le criticit sono connesse ad alcuni ricettori presenti, in particolare uffici, residenze e pertinenze delle residenze medesime. E’ coinvolta una propriet comunale, Villa Aldini. (segue)

(Mem/Pe/Adnkronos)