FIRENZE: DOMANI CERIMONIA INAUGURAZIONE MOSTRA DI PERO POCEK
FIRENZE: DOMANI CERIMONIA INAUGURAZIONE MOSTRA DI PERO POCEK
IN PALAZZO PANCIATICHI LE OPERE DI UN ARTISTA DEL MONTENEGRO

Firenze, 20 dic. - (Adnkronos) - Una trentina di dipinti di Pero Pocek, provenienti dal Museo Nazionale del Montenegro e da collezioni private, saranno esposti per la prima volta a Firenze a Palazzo Panciatichi, sede del Consiglio regionale della Toscana. Domani, mercoled 21 dicembre, alle ore 17, si terra’ la cerimonia di inaugurazione della mostra “Dalla corte del re Nicola a Vittorio Emanuele III. Itinerario del pittore che spos il Montenegro all’Italia alla fine dell’800: Pero Pocek”.

Interverranno alla cerimonia il presidente del Consiglio regionale Riccardo Nencini, i critici Rolando Bellini e Antoine Sidoti, il direttore generale del Museo del Montenegro di Cettigne, Petar Cukovic, il ministro montenegrino del Turismo, Predrag Nenezic, il ministro della Cultura del Montenegro, Vesna Kilibarda, l’ambasciatore di Serbia e Montenegro a Roma, Darko Uskokovic, e gli eredi Pocek.

La mostra a Palazzo Panciatichi consacra Pocek come uno dei maggiori tesori della cultura montenegrina e italiana, e Firenze scopre un artista molto legato al nostro paese, con una storia straordinaria e un grande linguaggio poetico. L’esposizione, realizzata dal Consiglio regionale della Toscana in collaborazione con il Ministero della Cultura della Repubblica del Montenegro, rimarr aperta al pubbico fino al 9 gennaio 2006 con orario 15.00-18.00 giorni feriali e 9.00-12.00 il sabato.

(Red-Xio/Col/Adnkronos)