FROSINONE: INCIDENTE FERROVIARIO - LUSETTI, SICUREZZA RESTA UNA PRIORITA'
FROSINONE: INCIDENTE FERROVIARIO - LUSETTI, SICUREZZA RESTA UNA PRIORITA'
SAREBBE INTERESSANTE SAPERE COSA E' STATO FATTO DALLE FS

Roma, 20 dic. - (Adnkronos) - ‘’A meno di un anno dal disastro di Crevalcore in cui morirono venti persone arriva oggi una nuova sciagura ferroviaria. Le denunce e le commissioni di inchiesta si accumulano ma, nell’era delle tecnologie sofisticatissime, sarebbe interessante sapere a che punto sono le Fs in fatto di sicurezza’’. Lo ha dichiarato Renzo Lusetti vice presidente parlamentari Margherita.

‘’Sui giornali si parla solo di zecche e scorpioni -ha aggiunto- ma la vita di migliaia di persone, ogni giorno, affidata a semafori malandati e stazioni sempre pi sguarnite di personale a causa dei tagli. L’incidente di Frosinone, inoltre, avvenuto non in aperta campagna ma in una stazione e questo intollerabile. Al ministro Lunardi e Tremonti diciamo chiaramente che non vorremmo che, commissioni di inchiesta o no, gli incidenti restassero senza responsabili e che si continuasse a tagliare sulla messa in sicurezza e sugli investimenti tecnologici’’.

‘’Finora -ha concluso- sono rimaste inascoltate le proteste e gli scioperi degli stessi ferrovieri che chiedono garanzie maggiori anche nell’interesse dei passeggeri. Ma il governo che ha fatto finora di quelle proteste e segnalazioni?’’

(Rre/Ct/Adnkronos)