IRAQ: FIRENZE RESTAURA ''LA CASA DEI LIBRI'' DI BAGHDAD (2)
IRAQ: FIRENZE RESTAURA ''LA CASA DEI LIBRI'' DI BAGHDAD (2)

(Adnkronos) - Il patrimonio della Biblioteca e degli Archivi centrali di Baghdad (almeno un milione e mezzo di volumi) venne in gran parte distrutto o disperso nei giorni (10-12 aprile 2003) coincidenti l’ingresso delle forze multinazionali in citt: oltre ai danni alla struttura e ai beni strumentali and perso o distrutto, anche nei saccheggi dei giorni successivi, il 25% del patrimonio librario e delle riviste, il 60% degli archivi nazionali, la quasi totalit delle collezioni di fotografie e delle mappe storiche.

Ci furono incendi e, successivamente, vennero allagati gli scantinati dove erano stati ammassati libri rari nonch registri e documenti che formavano la moderna memoria storica dell’Iraq. Andarono perse antiche edizioni delle Mille e Una Notte, i trattati matematici di Omar Khayyam (matematico, astronomo, poeta e filosofo persiano morto nel 1131 dopo aver risolto il problema dell’equazione cubica anticipando cos un risultato di 750 anni dopo), i trattati filosofici di Avicenna e Averroe. (segue)

(Red-Xio/Pe/Adnkronos)