LAZIO: VITERBO - ASSESSORE BRACHETTI, BENE AVVIO MESSA IN SICUREZZA CAVE SCARICO
LAZIO: VITERBO - ASSESSORE BRACHETTI, BENE AVVIO MESSA IN SICUREZZA CAVE SCARICO
PER LA SALVAGUARDIA DELLA SALUTE DEI CITTADINI E DELL'AMBIENTE

Roma, 20 dic. - (Adnkronos) - “Siamo soddisfatti, per il permesso di accesso ai siti concesso dalla magistratura di Viterbo, che consentir l’avvio delle operazioni di messa in sicurezza delle cave di Vetralla, Capranica e Castel S.Elia, sotto sequestro giudiziario per il presunto scarico di materiali nocivi”. E’ quanto ha dichiarato l’Assessore agli Affari istituzionali del Lazio, Regino Brachetti, coordinatore del Tavolo tecnico regionale istituito per la bonifica dei siti, dopo aver appreso del provvedimento adottato dalla magistratura.

“Si tratta- aggiunge- di un passaggio fondamentale, nel processo in atto che vede la Regione Lazio, in collaborazione con la Provincia di Viterbo e con i Comuni interessati, fermamente intenzionata ad applicare tutte le misure necessarie alla bonifica dei siti, per la salvaguardia della salute dei cittadini e dell’ambiente, cos come pi volte ribadito anche dal Presidente Marrazzo”.

“Gi nelle prossime ore- conclude verr convocata una riunione per stilare un piano di intervento, alla luce di questa misura, e nel rispetto del lavoro dei magistrati che si stanno occupando di un caso a cui la popolazione interessata , giustamente, particolarmente sensibile”.

(Clr/Ct/Adnkronos)