MONTAGNA: CORPO FORESTALE, 20 LE VITTIME ALL'ANNO DELLE VALANGHE (3)
MONTAGNA: CORPO FORESTALE, 20 LE VITTIME ALL'ANNO DELLE VALANGHE (3)

(Adnkronos) - Proprio sulla legge 363 del 2003 si sofferma Pasquale Longarini, Sostituto procuratore presso il tribunale di Aosta. “La legge - afferma Longarini - fissa le regole per fruire correttamente della montagna, soprattutto nella fase di discesa, ma il suo limite che non porta nulla pi di quanto il buonsenso delle persone non comportasse gi”.

Altro punto fondamentale dibattuto nell’incontro stato il ruolo delle squadre di soccorso, di cui si sono ricordate anche le perdite durante i numerosi interventi svolti.“Operare su vari ambienti comporta - continua Bertolaso - un grande rischio per i soccorritori; il soccorso dipende molto dalle singole situazioni e dalle condizioni atmosferiche che si trovano sul posto. Molto si pu fare con il miglioramento dei sistemi di comunicazione e della tecnologia, per cui forse servirebbe l’investimento di maggiori risorse finanziarie”.

Una parentesi stata aperta anche sugli imminenti giochi olimpici invernali che si terranno in Italia “Un grande banco di prova saranno le prossime Olimpiadi Torino, che non ci spaventano: gi con i funerali del Papa, abbiamo dimostrato al mondo a che livello si trova la macchina organizzativa italiana. A garantire l’incolumit di altleti spettatori e addetti ai lavori ci penseranno i nostri uomini che seguiranno dettagliati programmi di sicurezza”, ha affermato Bertolaso. (segue)

(Vap/Gs/Adnkronos)