NATALE: FIRENZE - SPETTACOLO DEI PUPI DI STAC PER I BAMBINI DELL'OSPEDALE MEYER (2)
NATALE: FIRENZE - SPETTACOLO DEI PUPI DI STAC PER I BAMBINI DELL'OSPEDALE MEYER (2)

(Adnkronos) - Come spiega Enrico Spinelli, “utilizzeremo una struttura aperta, cos da essere ben visibile da ogni angolatura. Muoveremo i burattini a vista cos da sdramatizzare la “segretezza” del burattinaio nascosto nel buio”.

Lo spettacolo mette in scena pupi di legno intagliato, unici nella tradizione italiana perch sono a figura intera. Vere e proprie “marionette senza fili” animate dal basso o meglio ancora dei “burattini con le gambe” come il loro fratello pi famoso: Pinocchio.

La compagnia de I Pupi di Stac nata a Firenze nel 1946. A crearla stato Carlo Staccioli “Stac” a cui si sono affiancati validi collaboratori, tra cui Paolo Poli e poi Laura Poli, con la quale crea un sodalizio artistico che affina una linea teatrale inconfondibile. Alla morte di Staccioli, Laura Poli coadiuvata dal figlio Enrico Spinelli ha proseguito l’attivit basando il proprio teatro sulla ricerca, raccolta e elaborazione di antiche fiabe popolari toscane, molte delle quali ancora in repertorio. I Pupi di Stac sono tra le pi significative espressioni del teatro di figura italiano.

(Red-Xio/Ct/Adnkronos)