NATALE: GDF DONA 3000 GIUBBOTTI CONTRAFFATTI ALLA CARITAS AMBROSIANA
NATALE: GDF DONA 3000 GIUBBOTTI CONTRAFFATTI ALLA CARITAS AMBROSIANA
I CAPI SEQUESTRATI SONO DI OTTIMA FATTURA

Milano, 20 dic. (Adnkronos) - Un dono di Natale per 3000 persone indigenti: un caldo giubbotto che veniva venduto nei negozi a pi di 400 euro. Le Fiamme Gialle del nucleo Regionale hanno affidato i capi contraffatti, sequestrati durante una delle operazioni contro il falso d’autore, alla Caritas Ambrosiana che provveder a farli avere a chi ne ha bisogno.

Dalla legalit alla solidariet il passo stato breve. L’operazione ribattezzata in questi giorni “Merry Christmas” ha portato nel corso degli ultimi mesi al sequestro di capi contraffatti per un valore di 6 milioni e mezzo di euro in tutta la regione Lombardia. I finanzieri hanno sequestrato in totale 12 mila felpe e maglioni, oltre 7 mila paia di scarpe e 11 mila giacconi di note marche tutti rigorosamente falsi, ma di ottima fattura. Tanto da mettere in difficolt i periti nominati per accertare la falsit della merce.

“Cos come gi avvenuto nello scorso mese di luglio - ha spiegato il colonnello Rosario Lorusso, comandante del nucleo regionale della Finanza - con la consegna alla Labor Mundi di oltre 30 mila t-shirt, proprio per l’assenza di pericolo per la salute, consentir nei prossimi gironi di devolvere in pi tranche oltre 3mila giubbotti. Una testimonianza non solo del costante impegno nella lotta alla contraffazione, ma anche la vicinanza della Guardia di Finanza ai cittadini”.

(Gio/Col/Adnkronos)