** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (32)
** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (32)

(Adnkronos/Ign) –

ENERGIA: UN ITALIANO SU 3 PRONTO A CAMBIARE FORNITORE IN CAMBIO DI SCONTI (2)

In Italia ‘’risulta l’esistenza di un nucleo solido e compatto di famiglie che si dichiarano soddisfatte dell’attuale fornitore di energia e non disponibili ad effettuare cambiamenti di alcun tipo’’. Questo gruppo, rileva ancora il Censis, costituisce il 40,7% delle 3000 famiglie prese in considerazione. Oggi la maggior parte degli italiani e’ allacciata all’Enel e, in misura minore, a utilities locali come l’Aem di Milano e l’Acea a Roma.

Un altro segmento del mercato, che raccoglie il 26,5%, e’ costituito da consumatori attenti agli aspetti immateriali dell’erogazione di un simile servizio come ad esempio la modulabilita’ con tariffe differenziate a seconda delle esigenze o l’assistenza personalizzata. In generale, rileva il Censis, in Italia i comportamenti di consumo energetico mutano con estrema lentezza ‘’non rispondendo con rapidita’ alle sollecitazioni di una politica tariffaria differenziata’’. (segue)

(Ign/Zn/Adnkronos)