** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (44)
** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (44)

(Adnkronos/Ign) –

TRASPORTI: PALERMO- CAMMARATA, IN QUATTRO ANNI UNA CITTA’ IN MOVIMENTO

’’Il passaggio che si e’ avuto negli ultimi anni a Palermo, dalla logica degli interventi tampone a favore di quella degli interventi strutturali, finalizzati al superamento dei gap storici e alla capitalizzazione delle principali risorse della citta’ e’ un significativo cambio di rotta per assicurare sviluppo, occupazione ed una migliore qualita’ della vita nella metropoli siciliana’’. E’ quanto dice lo Studio Ambrosetti nella relazione di presentazione di un’indagine sulle ‘’Citta’ creative’’, che e’ durata un anno e che ha interessato Milano, Roma, Torino, Napoli e Palermo.

Lo studio e’ stato presentato gioved a Palermo da Andrea Beretta Zanoni, coordinatore della ricerca, commissionata dall’Ance, l’associazione dei costruttori. Al convegno ha preso parte anche il sindaco di Palermo, Diego Cammarata, che ha fatto il punto sul piano integrato del trasporto pubblico di massa, approvato dall’Amministrazione comunale nel 2002.

’’Oggi stiamo progettando la metropolitana leggera automatica (17,6 Km) - ha detto il primo cittadino - e nel 2006 apriremo i cantieri per la realizzazione delle prime tre linee di tram (15 km complessivi), per la chiusura dell’anello ferroviario (3 km) e per il raddoppio della linea ferrata che da Brancaccio va all’aeroporto di Punta Raisi (26 Km). Si tratta di un piano integrato che risolve la gran parte dei problemi del traffico, spostando migliaia di passeggeri dal mezzo privato a quello pubblico, e che migliorera’ notevolmente anche la qualita’ della vita. Sono opere - ha aggiunto Cammarata - che non si realizzano dall’oggi al domani, hanno bisogno di anni e non basta una sindacatura per portarli a termine’’. (segue)

(Ign/Zn/Adnkronos)