PERUGIA: GUADAGNANO LA FIDUCIA DI UN'ANZIANA 90ENNE PER POI DERUBARLA
PERUGIA: GUADAGNANO LA FIDUCIA DI UN'ANZIANA 90ENNE PER POI DERUBARLA

Perugia, 20 dic.(Adnkronos) - Sarebbero riusciti a guadagnarsi la completa fiducia di una anziana donna di 90 anni con la quale erano venuti in contatto tramite una conoscenza comune e, abusando del suo stato di infermita' psico-fisica e di inabilita' totale, le avrebbero prosciugato le somme presenti sui conti personali che sarebbero state poi rinvestite in beni mobili e immobili. Autori del fatto due coniugi residenti nel capoluogo umbro, denunciati all'Autorita' Giudiziaria, dai militari del Gico (Gruppo di Investigazione sulla Criminalita' Organizzata) del Nucleo Provinciale della Guardia di Finanza di Perugia, con l'accusa di circonvenzione di persona incapace, ricettazione e appropriazione indebita.

Come illustrato questa mattina dai militari nel corso della conferenza stampa di fine anno, in seguito alle indagini e' emerso in particolare che da una dettagliata ricostruzione dei flussi di denaro in entrata e in uscita dai conti correnti bancari delle coppia, figurava che numerosi acquisti operati tra il 1998 e il 2003 e ammontanti a diverse centinaia di migliaia di euro, erano stati preceduti da prelevamenti di denaro contante dal conto bancario dell'anziana donna. (segue)

(Anr/Pe/Adnkronos)