SALUTE: LO STUDIO, YOGA 'TOCCASANA' PER MAL DI SCHIENA
SALUTE: LO STUDIO, YOGA 'TOCCASANA' PER MAL DI SCHIENA
RIDUCE USO FARMACI, RISULTATI PIU' RAPIDI RISPETTO A ESERCITAZIONE 'AD HOC'

Roma, 20 dic. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Lo yoga? Un ‘toccasana’ non solo per la mente ma anche per la schiena. A rivelare benefici e potenzialit dell’antica arte orientale su ‘acciacchi’ e dolori cronici alla schiena uno studio condotto dai ricercatori del Group Health Cooperative di Seattle e pubblicato sugli Annals of Internal Medicine.

Gli studiosi hanno osservato ben 101 adulti con dolori lombari cronici suddividendoli in tre gruppi. Al primo gruppo stato assegnato un corso di yoga settimanale di 75 minuti, naturalmente con istruttore al seguito. Al secondo, invece, un programma di esercitazione standard per il mal di schiena. L’ultimo gruppo, infine, seguiva i consigli di un libro di auto-cura.

I tre gruppi sono stati seguiti per 12 settimane. I ricercatori hanno cos potuto osservare che chi era impegnato con lo yoga tendeva a migliorare pi rapidamente anche rispetto a quanti seguivano un programma di esercitazione ‘ad hoc’ per il mal di schiena. Solo dopo tre mesi, infatti, le persone di quest’ultimo gruppo riuscivano a raggiungere gli stessi risultati dei neofiti dello yoga, con conseguenze non solo sulla qualit di vita ma anche sul consumo di farmaci. I benefici derivanti dall’aver intrapreso il corso di yoga, infatti, portavano i pazienti ad assumere meno medicinali. (segue)

(Sal/Col/Adnkronos)