SANITA': CONFINDUSTRIA LAZIO E REGIONE SIGLANO UN PATTO PER LA SALUTE
SANITA': CONFINDUSTRIA LAZIO E REGIONE SIGLANO UN PATTO PER LA SALUTE
UNA SFIDA PER MIGLIORARE LA QUALITA' E CONTENERE LA SPESA

Roma, 20 dic. (Adnkronos) - Ottimizzare l’accesso dei cittadini alle prestazioni sanitarie facendo fronte incisivamente alle esigenze e migliorando la tipologia dei servizi offerti nell’ambito del piano socio-assistenziale regionale. E’ questo il programma condiviso stamani nel corso di un incontro nella sede di Confindustria Lazio tra il presidente Giancarlo Elia Valori e l’assessore alla Sanit della Regione, Augusto Battaglia, che punta a coinvolgere in tutti i tavoli anche la Consulta regionale sanit del sistema confindustriale, presieduta da Riccardo Fatarella.

“E’ una spinta al cambiamento - ha sostenuto l’assessore - che nasce dalla consapevolezza dei limiti e delle distorsioni del passato per rinnovare e ritrovare appieno la missione del piano socio-assistenziale regionale”, attraverso una migliore integrazione e valorizzazione delle esperienze del Lazio, il cui modello ha aggiunto Valori, “si candida e si propone come centro di eccellenza e di incontri multiculturali per la costruzione di rapporti rivieraschi nel Mediterraneo”. Perseguendo questi obiettivi, ha affermato il presidente di Confindustria Lazio, “anche la nostra Consulta regionale sanit vuole impegnarsi nel processo, ormai profondamente sentito, di fattiva collaborazione per divenire una risorsa veramente strategica”.

(Rre/Col/Adnkronos)