SANITA': FIALS, LA REGIONE LAZIO NON ADEMPIE AI PAGAMENTI
SANITA': FIALS, LA REGIONE LAZIO NON ADEMPIE AI PAGAMENTI
IL CENTRO CHE SEGUE I MALATI ONCOLOGICI TERMINALI SI TROVA IN GRAVE CRISI ECONOMICA

Roma, 20 dic. - (Adnkronos) - “Il centro che segue in ricovero e in assistenza domiciliare malati oncologici terminali, si trova in grave crisi economica dal momento che la Regione Lazio non adempie al pagamento delle spettanze da aprile 2005 in avanti. Pi di 80 pazienti e di 60 dipendenti, tra interni e collaboratori, si trovano gli uni a rischio assistenza gli altri a rischio del posto di lavoro”. Lo dichiara Gianni Romano, segretario regionale della Fials.

“Dal 15 novembre- aggiunge Romano- la protesta dei dipendenti ha chiamato pi volte in causa Augusto Battaglia, Assessore regionale alla sanit, che in momenti diversi ha dato parziali e inadeguate risposte solo all’amministratore unico dell’Hospice, prospettando promesse di pagamenti delle rette di assistenza, non ancora arrivati a distanza di giorni”. (segue)

(Clr/Pe/Adnkronos)