SMOG: ROMA- BONELLI, MISURE URGENTI CONTRO INQUINAMENTO
SMOG: ROMA- BONELLI, MISURE URGENTI CONTRO INQUINAMENTO
ASSESSORE REGIONALE A MATTEOLI, SERVONO FONDI STRAORDINARI

Roma, 20 dic. (Adnkronos) - “Il governo deve fare la sua parte nella lotta all’inquinamento atmosferico. E’ per questo motivo che ho sollecitato il ministro dell’Ambiente a stanziare fondi e predisporre interventi urgenti in grado di contrastare lo smog a Roma’’. Lo afferma Angelo Bonelli, assessore all’Ambiente della Regione Lazio, che nei giorni scorsi ha incontrato il ministro Altero Matteoli.

“Durante l’incontro - sottolinea Bonelli - ho chiesto a Matteoli di firmare il protocollo d’intesa tra Governo e Regione Lazio, preparato tempo fa ma mai sottoscritto dal ministro e dalla precedente giunta regionale, che prevede misure urgenti per la lotta all’inquinamento atmosferico nelle aree urbane. Con la firma di questo documento si potrebbero reperire ulteriori 4milioni di euro che si aggiungerebbero ai finanziamenti regionali per il 2006 sulla campagna di rottamazione e sostituzione dei vecchi ciclomotori inquinanti’’.

“Roma non pu e non deve essere abbandonata dal Governo nazionale - conclude Bonelli - Occorrono interventi tempestivi per migliorare la qualit dell’aria nella capitale d’Italia che siano in grado di ridurre le emissioni delle fonti inquinanti e che permettano di tutelare la salute dei cittadini. Sotto questo aspetto di buon auspicio la disponibilit del ministero dell’Ambiente ad attivare al pi presto un tavolo di confronto che individui una serie di interventi finalizzati al miglioramento della qualit dell’aria’’.

(Ala/Gs/Adnkronos)