SPAZIO: DAI BUCHI NERI ALLE SUPERNOVE, ECCO COSA STUDIERA' AGILE (3)
SPAZIO: DAI BUCHI NERI ALLE SUPERNOVE, ECCO COSA STUDIERA' AGILE (3)

(Adnkronos)- Uno dei grandi primati che rendono uniche le caratteristiche di Agile quella di realizzare per la prima volta un rivelatore cosmico in grado di ottenere simultaneamente dati X e gamma in questa interessante banda di energia.

Ma cosa andr a studiare il satellite italiano una volta arrivato nell’Universo? L’obiettivo scientifico di Agile focalizzato allo studio di Nuclei Galattici Attivi (Agn) e Buchi Neri super-massivi, dei Gamma-Ray Bursts (Grb), delle Pulsars, delle Sorgenti gamma non identificate, dei Buchi Neri e stelle di neutroni galattiche. Ma non solo.

Agile studier anche la Supernova Remnants (Snr) e l’origine dei raggi cosmici, Sorgenti al TeV, l’emissione gamma diffusa ed il Buco Nero centrale della nostra Galassia.

Agile, sottolinea l’Asi, sar la sola Missione Spaziale in grado di ottenere dati nella banda di energia tra 30 MeV e 30 GeV durante il periodo 2006-2007 e la comunit scientifica nazionale ed internazionale potr beneficiare dei suoi risultati utilizzandoli con i dati raccolti da altre missioni spaziali e telescopi terrestri. (segue)

(Ada/Col/Adnkronos)