TARANTO: BILANCIO GDF 2005, SCOPERTI 35 EVASORI TOTALI
TARANTO: BILANCIO GDF 2005, SCOPERTI 35 EVASORI TOTALI

Taranto, 20 dic. (Adnkronos) - Sono stati 35 nel corso dell’anno appena trascorso gli evasori fiscali totali individuati dal Comando provinciale della Gaurdia di Finanza di Taranto che oggi ha tracciato il bilancio di fine anno dei vari settori operativi. Si tratta di imprenditori e professionisti totalmente sconosciuti al fisco. Altri 4 sono gli evasori paratotali (noti al fisco ma che hanno evaso totalmente e/o in gran parte talune imposte), 89 i lavoratori ‘in nero, 182 gli irregolari per complessivi 32 mila euro di ritenute non operate e/o non versate. Trentadue persone sono state denunciate all’Autorita’ Giudiziaria per violazioni di carattere fiscale.

Notevole il fenomeno dell’evasione delle accise sugli oli minerali. Sono state denunciate in questo settore 50 persone. I finanzieri, nel 2005, hanno sequestrato, grazie anche all’ausilio dei cani antidroga, circa 6,5 kg tra cocaina, marijuana ed hashish. Sono circa 282 i responsabili denunciati per traffico, spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti. Venti gli arresti. Scarso il quantitativo di sigarette di contrabbando sequestrati. Sono stati accertati oltre 2 milioni di euro di finanziamenti comunitari indebitamente percepiti riferiti ai fondi strutturali. Tre responsabili sono stati denunciati. Quattro persone sono state denunciate per usura. Sequestrati circa 14.420 kg di rifiuti industriali e 3 discariche, dell’estensione 4.000 metri quadrati. Tredici le persone denunciate.

Intensa e proficua e’ stata l’attivita’ nel porto, dove, insieme alla Dogana di Taranto, sono stati sequestrati circa 380.000 pezzi tra articoli di pelletteria (scarpe, borse, portafogli, cinture ecc…), capi di abbigliamento, giocattoli ed apparecchi elettrici, tutti con marchio contraffatto o recante la falsa attestazione ‘made in Italy’, all’interno di containers provenienti dall’Asia. Sono stati complessivamente posti sotto sequestro oltre nr. 473.000 articoli e denunciati all’Autorita’ Giudiziaria 69 responsabili.

(Pas/Gs/Adnkronos)