SOLIDARIETA': LA PACE DIPINTA DAI BAMBINI PER IL PROGETTO KIDS' GUERNICA
SOLIDARIETA': LA PACE DIPINTA DAI BAMBINI PER IL PROGETTO KIDS' GUERNICA
L'OPERA REALIZZATA DAI PICCOLI DI MAPUTO (MOZAMBICO) E BOLOGNA

Bologna, 20 dic. (Adnkronos/Adnkronos Cultura) - La pace dipinta in un quadro grande quanto il celebre “Guernica” di Picasso, ma dalle mani piccole e vivaci dei bambini coinvolti nel progetto internazionale Kids: questo il sorprendente risultato dello scambio culturale fra i bambini mozambicani e quelli italiani promosso dall’“Associazione Culturale Oltre...”. Il lavoro sar presentato in occasione della festa natalizia che domani, alle 18, si svolger negli spazi della scuola elementare C. Pavese di Bologna. Nel corso dei festeggiamenti saranno presentati i risultati del progetto internazionale, che ha permesso sia ai bambini africani che a quelli italiani di lavorare insieme alla realizzazione del dipinto, sotto la guida di due artisti: Silvia Comazzetto e Joao Araujo (artista mozambicano e insegnante della tecnica batik alla scuola di Maputo).

Obiettivo del progetto quello di garantire un uguale coinvolgimento tra le due piccole comunit di alunni: attraverso lo scambio di disegni, foto o batik tra le classi si realizzata, infatti, una perfetta reciprocit dei rapporti. Allo stesso tempo, tra i bambini di Bologna si formata la consapevolezza dell’evidente disparit tra i due popoli, causata dall’accesso iniquo alle risorse. Il 22 dicembre la tela inizier il suo viaggio, prima verso Treviso, dove verr esposta, poi verr custodita dall’Organizzazione Onlus Peace Waves, testimonial riconosciuto per l’Italia dell’organizzazione Art Japan creatore e promotore del progetto mondiale.

(Per/Opr/Adnkronos)