AFGHANISTAN: PORTAVOCE ITALIANO A HERAT, SOLO GRAFFI E TRAUMI ACUSTICI PER I TRE MILITARI FERITI
AFGHANISTAN: PORTAVOCE ITALIANO A HERAT, SOLO GRAFFI E TRAUMI ACUSTICI PER I TRE MILITARI FERITI

Roma, 20 dic. (Adnkronos) - Hanno riportato ‘’solo traumi acustici, graffi e qualche lieve bruciatura’’ i militari italiani scampati all’attentato di questa mattina ad Herat, in Afghanistan. Lo sottolinea all’ADNKRONOS il capitano Massimo Cionfrini, portavoce del contingente italiano nella citta’ dell’Afghanistan occidentale. ‘’La diagnosi e la prognosi non sono state ancora specificate -precisa- ma le loro condizioni non sono preoccupanti’’. I tre militari coinvolti hanno potuto parlare personalmente con le loro famiglie.

(Mac/Col/Adnkronos)