CONGO: REFERENDUM COSTITUZIONE, IN VANTAGGIO I SI'
CONGO: REFERENDUM COSTITUZIONE, IN VANTAGGIO I SI'
LO RIFERISCE L'AGENZIA DI STAMPA MISSIONARIA 'MISNA'

Kinshasa, 20 dic. - (Adnkronos) - In attesa dei primi risultati ufficiali del referendum costituzionale tenutosi domenica scorsa in Congo, le prime indiscrezioni, raccolte dall’agenzia di stampa missionaria ‘Misna’, indicano un netto vantaggio del ‘si’. A fornire le prime cifre stata in mattinata ‘Radio Okapi’, l’emittente radiofonica della Missione Onu nel Paese (Monuc), che in riferimento allo scrutinio di 650.000 schede, che rappresentano circa il 3% del totale dei voti, parla di un 70% di voti andati al ‘si’.

L’emittente ha raccolto i dati in base agli scrutini a cui i suoi cronisti hanno potuto assistere in vari seggi del paese. Nelle interviste rilasciate alle emittenti radiofoniche congolesi, il presidente della Commissione elettorale (Cei), l’abb Apollinaire Malu Malu, ha continuato a invitare alla prudenza ed ha evidenziato le molte difficolt logistiche legate soprattutto alla carenza di infrastrutture nel paese. Proprio per questo, ha aggiunto Malu Malu, i primi dati ufficiali, che potrebbero essere diffusi nelle prossime ore, farebbero comunque riferimento a non oltre il 50% dei voti depositati.

Secondo fonti elettorali contattate dalla Misna, infatti, i dati relativi ad alcuni seggi - soprattutto a quelli delle province pi isolate nell’est del paese - potrebbero arrivare alla Cei non prima della prossima settimana.

(Ses/Ct/Adnkronos)