CONGO: UGANDA, RISPETTEREMO SENTENZA CORTE AJA
CONGO: UGANDA, RISPETTEREMO SENTENZA CORTE AJA
MA NON E' CHIARO SE VERA' PAGATO RISARCIMENTO DI 10 MLD DOLLARI

Kampala, 20 dic. (Adnkronos) - L’Uganda “rispetta” la sentenza della Corte penale internazionale dell’Aja, che ha condannato il Paese per violazione della sovranit del Congo, abusi sulla popolazione e saccheggi delle risorse durante il sanguinoso conflitto nella regione dei Grandi Laghi (1998-2003). Lo ha annunciato oggi il ministro dell’Informazione di Kampala, James Nsaba Buturo, intervistato dalla Bbc, a cui non ha per detto se verr sborsata la somma di oltre 10 miliardi di dollari, decisa dalla Corte come risarcimento. “Siamo buoni vicini”, ha poi aggiunto il ministro.

Durante il conflitto, anche dopo il ritiro delle truppe ugandesi dal Congo nel 2003, Kampala accusata di aver finanziato e armato i signori della guerra per continuare a saccheggiare le risorse del Congo, soprattutto di oro e diamanti, di cui particolarmente ricco.

(Abi/Gs/Adnkronos)