FRANCIA: THURAM, DISAGIO BANLIEUE? GIOVANI ANDATE A VOTARE
FRANCIA: THURAM, DISAGIO BANLIEUE? GIOVANI ANDATE A VOTARE
CAMPIONE DELLA JUVE ATTACCA, LA POLITICA ALIMENTA LA PAURA

Parigi, 20 dic. - (Adnkronos) - “La scheda di voto” il miglior antitodo al profondo malessere dei giovani che vivono nelle banlieues francesi, scenario della cosiddetta ‘rivolta urbana’ che lo scorso mese, per tre settimane, ha infiammato le periferie del paese. Se ne detto convinto il calciatore della Juventus, Lilian Thuram, in un’intervista rilasciata al quotidiano francese ‘Le Parisien-Aujourd’Hui en France’.

“La Francia attraversa una grave crisi di identit, tutti si devono sentirsi coinvolti”, ha detto Thuram, aggiungendo che “per combattere un problema non si ha scelta: o lo si analizza, o se ne viene travolti”.

“Viviamo in un periodo in cui ci si insegna la paura. La si vuole, alimentata politicamente”, ha attaccato il campione del mondo del 1998, che in passato ha pi volte avuto dei battibecchi a distanza con il ministro dell’Interno, Nicolas Sarkozy.(segue)

(Psv/Col/Adnkronos)