IRAN: RAFSANJANI, TEHERAN NON SI OCCUPI AFFARI DEI PALESTINESI
IRAN: RAFSANJANI, TEHERAN NON SI OCCUPI AFFARI DEI PALESTINESI
DOVREMMO EVITARE TENSIONI IN M.O.

Teheran, 20 dic. (Adnkronos/Dpa)- Ali Akbar Hashemi Rafsanjani si distanzia dal il presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad sul Medio Oriente. “L’Iran non cerca l’avventurismo, ma punta al contrario all’eliminazione delle tensioni nella regione, e ritiene che tutte le decisioni concernenti i palestinesi vadano prese soltanto dai palestinesi”, ha detto l’ex presidente iraniano incontrando l’ambasciatore olandese a Teheran, riferisce l’agenzia stampa Isna.

L’Iran non mai stato “coinvolto fisicamente” in Medio oriente, ma ha semplicemente fornito sostegno sprituale e umanitario ai palestinesi, ha aggiunto Rafsanjani, che ancora gode di notevole influenza politica nel Paese. Presidente dal 1989 al 1997, stato sconfitto in giugno alle presidenziali.

Il nuovo capo dello Stato iraniano, Ahmadinejad, ha provocato reazioni di protesta in tutto il mondo affermando che Israele va cancellato dalle carte geografiche e definendo l’Olocausto “una leggenda”.

(Cif/Pe/Adnkronos)