M.O.: MILITANTI LASCIANO MUNICIPIO BETLEMME
M.O.: MILITANTI LASCIANO MUNICIPIO BETLEMME

Betlemme, 20 dic. - (Adnkronos) - La breve occupazione del municipio di Betlemme, si conclusa dopo negoziati fra i militanti che vi avevano fatto irruzione e il governatore della citt, Salah Tamari. Una quarantina di uomini armati della Brigata dei Martiri di Al Aqsa aveva preso posizione sul tetto e all’interno dell’edificio, affacciato sulla piazza della Mangiatoia che sovrasta Basilica della Nativit. Non chiaro cosa sia stato concesso ai militanti, ma diversi residenti di Betlemme sostengono che volevano approfittare dell’inaugurazione del mercato di Natale per attirare l’attenzione sulle loro rivendicazioni.

Fonti del governatorato di Betlemme hanno riferito che i militanti hanno voluto protestare per la mancata assunzione di tutti i membri della Brigata dei martiri di al Aqsa nelle forze di sicurezza della citt e per i salari non pagati. Fra le rivendicazioni anche la richiesta all’Anp della garanzia che Israele rinuncer a perseguire i ricercati in cambio della loro promessa a cessare gli attacchi.

(Cif/Zn/Adnkronos)