NORDCOREA: PYONGYANG MINACCIA DI FAR PROSEGUIRE PROGRAMMA NUCLEARE
NORDCOREA: PYONGYANG MINACCIA DI FAR PROSEGUIRE PROGRAMMA NUCLEARE
USA NON HANNO MANTENUTO PROMESSA SU REATTORE AD ACQUA LEGGERA

Pyongyang, 20 dic. (Adnkronos/Dpa) - Pyongyang minaccia di portare avanti il proprio programma nucleare nel caso in cui gli Stati Uniti non adempieranno alla promessa di consegnare al paese un reattore ad acqua leggera (LWR) destinato a produrre energia elettrica. A darne notizia e’ stata l’agenzia di stampa nordcoreana KCNA.

Il non aver adempiuto all’impegno di fornire il reattore - in violazione dell’impegno assunto nel 1994 con Pyongyang, un “atto di arroganza senza precedenti”, avverte la Corea del nord con un comunicato intitolato “Washington paghera’ un alto prezzo per aver violato il suo accordo nucleare” - costringera’ il governo di Pyongyang a promuovere la costruzione di propri reattori, quelli a grafite, i GMR.

Il risultato della mossa americana, prosegue il comunicato di Pyongyang e’ stato quello di provocare “un’enorme perdita di capacita’ di produrre energia elettrica, il che ha avuto conseguenze sulla vita di ogni giorno dei nostri cittadini e lo sviluppo industriale dal 2004”. Gli Stati Uniti condizionano i propri aiuti alla costruzione di un reattore ad acqua leggera alla cessazione totale del programma nucleare nordcoreano. Ma Pyongyang insiste sul fatto che il disarmo nucleare sara’ possibile solo quando il paese si sentira’ al riparo dalla minaccia nucleare rappresentata dagli Stati Uniti.

(Ses/Col/Adnkronos)