PERU': IMPRENDITORE CONDANNATO A 20 ANNI PER NARCOTRAFFICO E RICICLAGGIO (2)
PERU': IMPRENDITORE CONDANNATO A 20 ANNI PER NARCOTRAFFICO E RICICLAGGIO (2)
DI UMILI ORIGINI, ZEVALLOS ERA TRA I PIU' RICCHI DEL PAESE

(Adnkronos) - Di origini modeste, ma divenuto uno degli uomini piu’ ricchi del Peru’ nell’ultimo decennio, mentre la Aerocontinente si trasformava in una delle compagnie aeree piu’ importanti di tutto il Sudamerica, Zevallos era stato arrestato in pieno centro di Lima. Era in macchina con il figlio adolescente, una guardia del corpo e la domestica e le alcune fasi della sua cattura sono state mostrate in tv.

Anche secondo la Dea statunitense Zevallos e’ uno dei piu importanti narcotrafficanti del mondo: di fatto, includendo lo scorso anno la Aerocontinente nella lista nera delle aziende, gli Stati Uniti ne hanno causato il fallimento.

Pochi giorni prima dell’arresto di Fernando ‘Lunarejo’ Zevallos era stato catturato, in collaborazione con la Dea, il narcotrafficante Jorge Chavez Montoya, considerato dagli inquirenti peruviani il braccio destro dell’imprenditore.

(Ses-Pag/Col/Adnkronos)