UE: BAROMETRO, IN CALO L'EUROFILIA DEGLI ITALIANI
UE: BAROMETRO, IN CALO L'EUROFILIA DEGLI ITALIANI
TENDENZA GENERALE AL RIBASSO IN EUROPA PER L'UNIONE

Bruxelles, 20 dic. - (Adnkronos/Aki) - Cala l’eurofilia degli italiani, seguendo una tendenza globalmente al ribasso degli umori degli europei nei confronti dell’Unione. E’ il quadro disegnato dall’Eurobarometro standard d’autunno, reso pubblico oggi e basato su un sondaggio condotto tra l’11 ottobre e il 15 novembre in tutti e 25 paesi dell’Unione pi i paesi in via d’adesione (Bulgaria e Romania) e i candidati Turchia e Croazia.

Complessivamente, a livello dei 25 stati membri, Eurobarometro registra rispetto alla scorsa primavera un dato negativo nelle tre questioni chiave: il sostegno all’appartenenza all’Ue dal 56% al 50%; la percezione di trarre benefici dall’esser membro dell’Unione dal 55% al 52%, e infine sull’immagine dell’Ue scesa dal 47% al 44%, il secondo calo consecutivo. Grande tuttavia il sostegno alla Costituzione, il 63% degli europei a favore, solo il 21% contro.

“Il nuovo Eurobarometro - ha commentato Margot Wallstroem, uno dei vicepresidenti della Commissione europea e responsabile della strategia di comunicazione - ci d una fotografia dell’Unione alla fine di un anno difficile. L’Ue deve ora consolidare i suoi risultati e mostrare determinazione nel riconquistare le menti e i cuori dei cittadini. Mai come ora, ha proseguito il vicepresidente il compito stato cos importante. I cittadini hanno visto trovi interessi egoistici degli stati membri, troppo poca visione e solidariet”. (segue)

(Gdr/Gs/Adnkronos)