USA: DA OGGI SCIOPERO DEI TRASPORTI A NEW YORK(2)
USA: DA OGGI SCIOPERO DEI TRASPORTI A NEW YORK(2)

(Adnkronos) - Il sindacato dei lavoratori dei trasporti ha respinto quella che l’Autorita’ ha definito una ‘’proposta giusta’’, con un aumento dei salari del tre percento nel corso del primo anno successivo alla firma del contratto, del quattro per cento il secondo, e del 3,5 nel terzo, alle undici di ieri sera, e votato in favore dell’inizio dello sciopero a partire da oggi.

Uno sciopero che blocchera’ a casa molti dei sette milioni di pendolari, influenzera’ lo shopping natalizio. La sezione ‘’Local 100’’ del sindacato che rappresenta 37.700 persone impiegate nel sistema dei trasporti, ha invece abbassato le sue richieste a un aumento del sei per cento l’anno per i prossimi tre anni, ma solo a patto dell’introduzione di maggiori garanzie di sicurezza.

Il presidente del sindacato Roger Toussaint si e’ appellato direttamente ai newyorkesi, spiegando loro che ‘’questa e’ una battaglia perche’ il duro lavoro sia premiato con una pensione decente’’. ‘’E’ una battaglia sull’erosione, l’eventuale cancellazione della copertura sanitaria per i lavoratori di New York, e’ una battaglia sulla dignita’ e il rispetto del lavoro, un concetto davvero estraneo all’Autoria’ per il trasporto’’, ha aggiunto riconoscendo ‘’gli inconvenienti incredibili’’ che saranno costretti a subire i milioni di pendolari e turisti.

E’ il primo sciopero dei trasporti a New York dal 1980. La legge Taylor dello stato di New York penalizza ogni giorno di sciopero dei lavoratori pubblici con il pagamento dell’equivalente del salario di due giorni.

(Ses/Col/Adnkronos)