AMNISTIA: RICCIOTTI, CAMERA AFFRONTI TEMA PRIMA DI NATALE
AMNISTIA: RICCIOTTI, CAMERA AFFRONTI TEMA PRIMA DI NATALE
NASCE COMITATO PARLAMENTARI PER PROVVEDIMENTO DI CLEMENZA

Roma, 20 dic. (Adnkronos) - ‘’L’amnistia tornata prepotentemente al centro del dibattito politico, crediamo sia necessario che la Camera prenda in considerazione, entro Natale, l’eventualit di varare un definitivo provvedimento di amnistia. Questo atto si rende ormai improcrastinabile, poich diretto a far fronte al sovrappopolamento delle carceri italiane’’. Lo afferma il deputato di Forza Italia, Paolo Ricciotti, promotore e presidente del comitato ‘Amnistia per Natale’, costituito da circa sessanta parlamentari di tutte le forze politiche, per raggiungere l’amnistia nei tempi pi brevi, prima della fine della legislatura.

‘’Sono trascorsi tre anni -ricorda l’esponente azzurro- da quando il Parlamento applaud Giovanni Paolo II mentre invocava un provvedimento di clemenza e una riduzione delle pene: arrivato il momento di fare tesoro dei contenuti dell’appello, non solo quale atto di perdono ad opera di politici cattolici o laici, ma anche e soprattutto per dimostrare che lo Stato, spesso debole coi forti e forte coi deboli, capace di ristabilire quelli che sono gli equilibri pi giusti’’.

‘’Non si puo’ ignorare un problema sociale e umano cos grave’’, spiega Ricciotti che sottolinea come un provvedimento di clemenza non sarebbe ‘’un atto di debolezza dello Stato’’, piuttosto di ‘’riconciliazione’’, che permetterebbe alla giustizia di ‘’poggiare le proprie basi su criteri di umanit’’. Il comitato dei parlamentari nasce quindi, conclude Ricciotti, ‘’con l’obiettivo di raggiungere l’amnistia nei tempi pi brevi, prima della fine della legislatura’’.

(Pol-Leb/Gs/Adnkronos)