ANTONVENETA: 'L'UNITA'' DIFENDE D'ALEMA E CRITICA 'CORSERA' E 'TEMPO'
ANTONVENETA: 'L'UNITA'' DIFENDE D'ALEMA E CRITICA 'CORSERA' E 'TEMPO'

Roma, 20 dic. (Adnkronos) - “A distanza di alcuni mesi il ‘Corriere della sera’ ci riprova con la ‘sottile linea rossa’. Incurante dell’abuso, riconfeziona il teorema della ‘finanza d’alemiana’, teorema che si eserciterebbe sulla scalata Telecom alla scalata Antonveneta, tra i capitani coraggiosi, i furbetti del quartierino. Sotto la regia di Massimo D’Alema”. In un pezzo su ‘giornali e poteri’, ‘l’Unit’ contesta il ‘Corriere della sera’ e ‘il Tempo’ sulle vicende bancarie, e difende Massimo D’Alema.

‘L’unit’ ripercorre, citando il ‘Corsera’, la vicenda Telecom. “Secondo il ‘Corriere’ sarebbe stata sempre la stessa musica. Peccato che il giornale divia Solferino abbia cominciato a suonarla, stonando in modo clamoroso”. Ma ‘l’Unit’ non tenera nemmeno con ‘il Tempo’: “Anche Bechis non rinuncia al boccone dell’Opa Telecom”.

Ancora, per ‘l’Unit”, “tra i tanti veleni, cercando i colpevoli che fanno comodo, tra l’ipotetico ‘grande vecchio’ o il ‘mediamente giovane’ D’alema, si dimentica la questione centrale: una crisi economica, la fine di un equilibrio, la caduta di un centro di riferimento, l’agitazione di molti protagonisti, una somma di poteri deboli tra i quali il pi debole rappresentato dalla politica”. “D’alema sperava che il capitalismo italiani si svecchiasse un p, contava nel dinamismo modernizzante dei nuovi”.

(Pol-Gmg/Col/Adnkronos)