CHIESA: PERA, BENEDETTO XVI IN PRIMA LINEA A DIFESA VALORI PERSONA
CHIESA: PERA, BENEDETTO XVI IN PRIMA LINEA A DIFESA VALORI PERSONA
SONO QUELLI CHE HANNO CONTRIBUITO ALLA CIVILTA' EUROPEA E OCCIDENTALE

Roma, 20 dic. (Adnkronos) - Il presidente del Senato Marcello Pera ha riservato la parte conclusiva del suo messaggio nella Cappella Paolina al Quirinale a nome delle alte cariche dello Stato rivolto al presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi alla scomparsa di Giovanni Paolo II e all’elezione al soglio pontificio di Benedetto XVI. “Il 2005 sar ricordato da molti nel mondo e in Italia come l’anno dell’uscita di scena di uno dei grandi protagonisti dell’ultimo secolo, Giovanni Paolo II”, ha detto Pera ricordando che Papa Wojtyla “tanto si spese per la fine di una dittatura e tanto si prodig per la rinascita spirituale dell’Europa”.

“A lui -ha ricordato- succeduto al soglio pontificio Benedetto XVI il quale coraggiosamente impegnato in prima linea nella difesa di quei valori, dalla tutela della vita al rispetto della dignit della persona che sono propri della religione cristiana e che perci tanto hanno contribuito alla sviluppo della civilt europea e occidentale dove pi si sono affermati”.

“Anche questo evento -ha concluso il presidente del Senato- conferisce all’anno che sta per chiudersi il sapore di una svolta. Darle un senso preciso un impegno per tutti noi in vista dei tempi che ci aspettano”.

(Fan/Ct/Adnkronos)