DS: PASQUINO, D'ALEMA SBAGLIA SULLE COOP - SERVONO PRUDENZA E DECORO
DS: PASQUINO, D'ALEMA SBAGLIA SULLE COOP - SERVONO PRUDENZA E DECORO

Roma, 20 dic. - (Adnkronos) - E’ “sbagliato” l’atteggiamento dei Ds sull’inchiesta dell’operazione Unipol su Bnl e “D’Alema e Bersani avrebbero dovuto stare zitti per senso del decoro. Ma anche per prudenza”. Lo afferma il politologo di sinistra Gianfranco Pasquino al ‘Giornale’, spiegando che “avrebbero dovuto dire aspettiamo a vedere le cose, vediamo cosa emerge dall’inchiesta, noi non siamo coinvolti”. Bene ha fatto il segretario della Quercia Piero Fassino che “almeno -dice Pasquino- e’ stato sobrio ed elegante. Ha fatto bene cosi’ -aggiunge- quando gli chiedevano, l’ha messa sul piano teorico”.

“L’Unipol e’ ancora una cooperativa rossa, contano amicizie, simpatie, legami consolidati nel tempo che uniscono il gruppo dirigente diessino e quello delle coop”, prosegue Pasquino, dicendosi d’accordo con quanto affermato da Mieli e Mauro a proposito del problema dei Ds di essere dei postcomunisti Quanto alla reazione di Angius, Pasquino risponde: “forse in questo caso farebbe meglio a tacere; hanno fatto troppo poco e troppo tardi. E lo sanno”.

(Ses-Pag/Col/Adnkronos)