ELEZIONI: DC E NUOVO PSI INSIEME PER 'TERZA IDENTITA''
ELEZIONI: DC E NUOVO PSI INSIEME PER 'TERZA IDENTITA''
ROTONDI, VOGLIAMO RIPROPORRE CULTURE POLITICHE - VIZZINI, GUARDIAMO CON INTERESSE

Roma, 20 dic. - (Adnkronos) - Un accordo politico-elettorale e programmatico della Dc con il Nuovo Psi stato presentato oggi da Gianfranco Rotondi e Gianni De Michelis nel corso della conferenza stampa alla quale sono intervenuti Publio Fiori, Mauro Cutrufo e Paolo Cirino Pomicino e, per i socialisti, il ministro Stefano Caldoro e la parlamentare Chiara Moroni. Rotondi convinto che sia “una scommessa scendere in campo per riproporre culture politiche: la nostra una sfida non per il terzo polo ma una terza identt”. Il segretario della Dc ha riconosciuto inoltre al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi “un merito”: “se non fosse sceso in campo la Dc e il Psi sarebbero rimaste prive di un ceto politico di riferimento nelle istituzioni”. Ospite della conferenza anche il senatore azzurro Carlo Vizzini che, per Silvio Berlusconi, si occupa dei rapporti con queste forze politiche. “Rispettiamo e guardiamo con interesse’’, ha detto.

Per le due forze che correranno insieme ci sar una lista aperta anche ad altri soggetti come il Pli, Rinascita Socialdemocratica e i movimenti autonomistici. Il simbolo verr presentato a met gennaio e sar, secondo quanto ha annunciato Rotondi, “la risultante dei simboli di chi aderisce”.“L’appello che facciamo oggi con molta umilt e determinazione -ha aggiunto Rotondi- all’ Italia che c’ sottotraccia e che non andata a votare. La nostra proposta non rivolta ai reduci: in politica ci che finito e finito e va consegnato alla storia”. “Speriamo -si augurato il segretario della Dc- che venga Lombardo e vengano tanti altri”. (segue)

(Cos/Col/Adnkronos)