FAZIO: LENTINO (UDEUR), DIMISSIONI IN RITARDO
FAZIO: LENTINO (UDEUR), DIMISSIONI IN RITARDO
L'ITALIA AVREBBE POTUTO RISPARMIARSI UNA BRUTTA FIGURA

Roma, 20 dic.- (Adnkronos) - “L’economia e la finanza italiana sono state colpite fortemente nella loro credibilit, le dimissioni di Fazio, erano necessarie ma sono arrivate in ritardo per evitare discredito sul nostro Paese”. Lo afferma il dirigente dell’ Udeur e segretario del ‘Campanile’ in Trentino Alto Adige, Carmelo Lentino.

“Oggi la situazione dell’Italia dopo questa faccenda non tra le pi rosee occorre - continua il dirigente del Campanile – che si arrivi ad un accordo bipartisan e che soprattutto si riesca finalmente a separare la politica dagli interessi economici”. Per Lentino “l’attuale maggioranza non pu assolutamente privarsi della collaborazioni dell’opposizione per creare delle norme che possano finalmente preservare un’istituzione che al servizio del Paese”.

“Il faticoso cammino che ci aspetta per far rialzare l’Italia da questa situazione – conclude Lentino – lungo ma doveroso farlo tutti assieme per far riacquistare credibilit e autorevolezza al nostro Paese”.

(Cos/Col/Adnkronos)