GIUSTIZIA: MANZIONE (DL), NO A REGALO DI NATALE A BERLUSCONI
GIUSTIZIA: MANZIONE (DL), NO A REGALO DI NATALE A BERLUSCONI
IN SENATO MANCA PER TRE VOLTE NUMERO LEGALE

Roma, 20 dic. (Adnkronos) - E’ venuto a mancare per tre volte il numero legale nell’Aula di Palazzo Madama, che sta esaminando un disegno di legge di ratifica. A chiedere la verifica del numero legale, e’ stato il senatore della Margherita Roberto Manzione.

‘’Un ostruzionismo -ha spiegato il senatore- per sottolineare la nostra ferma opposizione sia nei riguardi del disegno di legge sul Cun, il Consiglio universitario nazionale e sia sul ddl che riguarda l’inappellabilita’ delle sentenze, entrambi nel calendario di oggi dell’Aula. Il provvedimento sull’inappellabilita’ delle sentenze -ha aggiunto Manzione- e’ un regalo di Natale che la maggioranza si appresta a fare al presidente del Consiglio. Come sappiamo, Berlusconi nel processo Sme e’ stato assolto per alcuni capi di imputazione ed e’ stata dichiarata la prescrizione per altri’’.

‘’C’e’ stato l’appello del pubblico ministero, e’ iniziato il giudizio d’appello e se passasse il provvedimento sull’inappellabilita’ delle sentenze automaticamente quell’appello andrebbe a decadere e quindi ci sarebbe un ulteriore regalo al presidente del Consiglio per Natale da parte della sua maggioranza. Visto che noi siamo opposizione -ha concluso Manzione- non vogliamo partecipare ai regali della maggioranza’’.

(Epa/Col/Adnkronos)