INFIBULAZIONE: DISCO VERDE CAMERA, ORA TORNA AL SENATO (4)
INFIBULAZIONE: DISCO VERDE CAMERA, ORA TORNA AL SENATO (4)
LEONE (UDC), ORA POSSIBILE CONTRASTARE PRATICA INUMANA

(Adnkronos) - “La mutilazione genitale femminile una violazione dei diritti umani e nel nostro Paese c’era assolutamente bisogno di una risposta normativa per le donne extracomunitarie di religione musulmana immigrate in Italia che andasse anche incontro alle esigenze dell’Unione europea -dice il vicepresidente della commissione Affari Sociali della Camera, Anna Maria Leone- Ora sar possibile contrastare una pratica inumana tenendo presente la pari dignit delle diverse culture e la possibilit di dialogare con chi portatore di valori e tradizioni diversi”.

“Di fronte a una questione cos delicata e radicata -sottolinea l’esponente dell’Udc- proibire non era sufficiente. Si reso necessario intervenire direttamente sulle donne cercando di far capire loro che l’infibulazione non ha nulla a che fare con la tradizione e con la cultura da conservare e nega la sessualit devastando il corpo delle donne”.

(Pol-Leb/Gs/Adnkronos)