INFIBULAZIONE: PRESTIGIACOMO, BENE LA CAMERA E ORA TOCCA AL SENATO
INFIBULAZIONE: PRESTIGIACOMO, BENE LA CAMERA E ORA TOCCA AL SENATO
'DISEGNO DI LEGGE SANZIONA PRATICA ABERRANTE'

Roma, 20 dic. - (Adnkronos) - “Plaudo alla Camera dei deputati per l’approvazione con una larghissima maggioranza del disegno di legge sulle mutilazioni genitali femminili. Si tratta di un provvedimento che sanziona un fenomeno aberrante di cui si ritiene siano vittime 130 milioni di donne e che ogni anno, secondo i pi recenti dati Unicef, segna la vita di 3 milioni di bambine”. Cos il Ministro per le pari opportunit, Stefania Prestigiacomo, commenta il varo da parte di Montecitorio del disegno di legge contro le mutilazioni genitali femminili.

“E’ importante -prosegue il Ministro- che il nostro sistema giuridico si doti di una legge che introduce il reato specifico di mutilazioni genitali femminili, reato che viene perseguito anche se commesso all’estero. Il provvedimento prevede campagne di prevenzione e di informazione, con attivit finalizzate: a informare gli immigrati sui diritti fondamentali della persona e sul divieto vigente in Italia in merito a tali pratiche. E’ inoltre prevista la promozione dell’integrazione socio-culturale nei confronti delle comunit provenienti da Paesi interessati dal fenomeno e la formazione del personale sanitario per un’azione mirata di prevenzione e di riabilitazione delle vittime”. (segue)

(Sin/Ct/Adnkronos)