TORINO-LIONE: DILIBERTO, CONDANNO AGGRESSIONE A BORGHEZIO
TORINO-LIONE: DILIBERTO, CONDANNO AGGRESSIONE A BORGHEZIO
PICCHIANDOLO NE HANNO FATTO UNA VITTIMA INVECE SEMINA L'ODIO

Roma, 20 dic. (Adnkronos) - Non assolutamente vero che si pu picchiare un leghista. Il segretario del Pdci, Oliviero Diliberto, contesta la tesi polemicamente sostenuta dal quotidiano la “Padania” che ha messo sotto accusa partiti ed esponenti del centrosinistra, colpevoli di aver minimizzato l’aggressione all’eurodeputato Mario Borghezio.

“Non affatto vero -ha replicato Diliberto, ospite del faccia a faccia dei Servizi Parlamentari su Raidue- abbiamo condannato fermanente l’aggressione. Anzi la condanno doppiamente, perch non solo lo hanno picchiato e questo vergognoso, ma lo hanno anche picchiato in tanti e questo da vigliacchi. E’ un comportamento intollerabile -conclude- che ha fatto di Borghezio un martire e mentre lui tutt’altro che una vittima ma un seminatore di odio, uno che incita all’odio”.

(Ruf/Pe/Adnkronos)