CECENIA: 70 LE PERSONE INTOSSICATE NEL NORDEST, 53 SONO BAMBINI
CECENIA: 70 LE PERSONE INTOSSICATE NEL NORDEST, 53 SONO BAMBINI
INDAGINI PRELIMINARI PORTANO A INTOSSICAZIONE ALIMENTARE

Grozny, 21 dic. - (Adnkronos) - Sale a 70, di cui 53 sono bambini, il numero delle persone che presentano sintomi da avvelenamento in una zona nella parte nordorientale della Cecenia. Il bilancio stato fornito dal vice ministro della Sanit di Grozny, Zaour Mouslouiev, il quale ha aggiunto che 55 sono le persone finora ricoverate, di cui la maggior parte, 45, sono bambini.

Stando a quanto riferito dal procuratore Valeri Kouznetsov, “secondo le indagini preliminari si tratta di un’intossicazione alimentare”, anche se non si esclude la possibilit che l’avvelenamento sia stato provocato “da un gas”. La zona colpita comprende i villaggi di Starogladovskaia e Starochtcherdinskaia, dove giunto oggi un team di esperti tossicologi da Mosca.

(Abi/Ct/Adnkronos)