CUBA: EX FIAMMA CASTRO RACCONTA, IL NOSTRO AMORE PRIMA DELLA RIVOLUZIONE (5)
CUBA: EX FIAMMA CASTRO RACCONTA, IL NOSTRO AMORE PRIMA DELLA RIVOLUZIONE (5)
IL CHE RIMPORVERAVA FIDEL PER LA NOSTRA STORIA, PER ME E' STATO UN GRANDE AMORE

(Adnkronos) - Alla domanda se crede che Fidel Castro fosse innamorato di lei, Isabel Custodio ha risposto: “Credo di s”. Precisando che comunque la storia si svolse in un momento in cui le loro vite erano “appese a un filo” e che erano condizionati “da Cia, FBI; dai batisti, dalla polizia messicana”. la stroianfinisce sostanzialmente “in un momento molto drammatico”, ossia “alcuni giorni prima che un gruppo di esiliati cubani sal sul Granma alla volta di Santiago di Cuba”.

La donna racconta anche che Ernesto Che Guevara non vedeva di buon occhio la loro storia, e che anzi rimproverava Castro perch si assentava spesso con lei, mentre prima “lavorava 24 ore al giorno”. “Il Che - spiega - arrivava a diceva: un lider non si pu distrarre, un leader deve dedicare tutto il suo tempo alla causa, e non pu dedicare il suo tempo a una storia d’amore”. Castro a volte dava ragione al “Che”, a volte no. E la stessa Isabel si scontrava spesso con il leader guerrigliero perch tentava di separarli.

Isabel Custodio dice che vuole lasciare “alla suspance del libro” e al suo finale il motivo della conclusione della sua storia con Castro. Spiega di non sapere “niente che abbia a vedere con lui oggi”. N se abbia letto il libro. Questa storia “ una storia di amore come tante altre, come tante le storie d’amore tra un uomo e una donna. La cosa interessante e diversa - chiarisce - che dietro questa storia si stava preparando e costruendo una rivoluzione”. Alla fine comunque ammette: “Fidel Castro stato un grande amore”.

(Aba/Gs/Adnkronos)