GIAPPONE: PASSEGGERI PICCHIANO E UCCIDONO PRESUNTO MOLESTATORE METRO
GIAPPONE: PASSEGGERI PICCHIANO E UCCIDONO PRESUNTO MOLESTATORE METRO

Osaka, 21 dic. - (Adnkronos) - Un uomo,di circa 40 anni, sulla morto dopo essere stato inseguito e selvaggiamente picchiato da alcuni passeggeri della metropolitana ad Osaka, in Giappone, perch una ragazza di 20 anni lo ha accusato, davanti agli altri viaggiatori, di molestie sessuali all’interno della carrozza. Lo riferisce il quotidiano giapponese ‘Mainichi’.

Il presunto molestatore fuggito dal metro ad una fermata, ma stato rincorso e acciuffato da quattro uomini, tra cui un poliziotto in borghese. L’uomo,dopo il linciaggio, morto in ospedale. Un portavoce della polizia ha fatto sapere che stata avviata un’indagine per far luce sulle cause del decesso del passeggero.

In Giappone, a causa delle crescenti denunce per molestie sessuali sui convogli della metropolitana, sono state create carrozze per sole donne.

(Psv/Zn/Adnkronos)