IRAN: NEGOZIATI CON UE SUL NUCLEARE RIPRESI A VIENNA
IRAN: NEGOZIATI CON UE SUL NUCLEARE RIPRESI A VIENNA

Vienna, 21 dic. (Adnkronos) - Sono ripresi a Vienna i negoziati fra Iran e Francia, Germania e Gran Bretagna, sul programma nucleare di Teheran. Tuttavia, il ministro degli Esteri iraniano, Manouchehr Mottaki, ha sottolineato che il suo Paese non ha alcuna intenzione di rinunciare al diritto a un programma per l’arricchimento dell’uranio, quindi di fare passi avanti per una soluzione di compromesso con la comunita’ internazionale che invece chiede la rinuncia dell’Iran alla capacita’ di produrre combustibile nucleare.

La nuova sessione di negoziati, ospitati all’ambasciata francese della capitale austriaca, e’ la prima dalla scorsa estate, quando l’Unione europea pose unilateralmente fine ai colloqui in seguito alla ripresa dei programmi di trattamento dell’uranio negli impianti di Isfahan. ‘’Non stiamo riaprendo negoziati veri e propri, ma ci limitiamo ad ascoltare quello che gli iraniani hanno da dire, in modo particolare sui loro programmi di ricerca e sviluppo, per vedere se quello che ci dicono in privato e’ diverso dalle loro dichiarazioni pubbliche’’, ha tenuto a puntualizzare un diplomatico europeo a Vienna.

(Ses/Pe/Adnkronos)